Home


 

Famiglia: a Legnano corsi di preparazione al matrimonio civile. “Al centro le persone e la vita di coppia”

 

9 marzo 2018

Cinque incontri per prepararsi al matrimonio civile o all’unione civile. La proposta viene dall’associazione “Famiglia ti ascolto”, del decanato di Legnano (diocesi di Milano), in collaborazione con il Comune. L’iniziativa (gratuita e a frequentazione libera), presentata oggi, si rivolge principalmente alle coppie che chiederanno di unirsi civilmente. Nella città lombarda (60mila abitanti, in provincia di Milano) lo scorso anno si sono registrati 130 matrimoni civili (126 nel 2016), mentre le nozze religiose sono state 62 (86 l’anno precedente). A fronte di questa situazione – contrazione complessiva dei matrimoni, quota rilevante di nozze civili – l’associazione cattolica ha avanzato una proposta che “intende andare incontro alle persone – mettendo al centro la persona -, alle nuove famiglie, alle coppie, toccando anche varie problematiche, come ad esempio il rapporto genitori-figli”. I matrimoni civili vedono protagoniste persone alle seconde nozze, ma anche molti stranieri, oppure giovani che optano per il matrimonio civile come scelta non confessionale. La proposta è stata illustrata da Marina Gusmeri (medico), Javier Vinaras (psicologo), don Paolo Gessaga – di “Famiglia ti ascolto” – e dall’assessore alle Politiche sociali Ilaria Ceroni. Fra i temi che saranno affrontati durante il corso: comunicazione come fondamento della vita di coppia; la coppia e gli altri (famiglie di origine, figli, famiglie allargate); il contratto matrimoniale (aspetti giuridici e patrimoniali); dall’individualismo alla collaborazione reciproca; cerimonie laiche.